biolitec® in Coloproctology

Minimally invasive laser therapy of pilonidal cysts

SiLaC®

Trattamento mini-invasivo contro le fistole pilonidali

 

Il corpo umano ha la grande abilità di guarire spontaneamente. Tuttavia un aiuto dall’esterno si rende necessario, a partire dalla gravità di una determinata malattia, come le fistole pilonidali. Gli individui interessati sono vivamente esortati a rivolgersi a un medico quando sono visibili i primi segni, anche per evitare complicazioni in futuro.

 

Molti pazienti, tuttavia, hanno paura di sottoporsi al trattamento. Sino ad ora, le fistole pilonidali venivano rimosse soprattutto con un’operazione dispendiosa con conseguenti lunghi tempi di recupero e la formazione di cicatrici visibili. Inoltre, la cicatrizzazione è spesso complessa e in aggiunta alla fistola stessa viene tolta anche una buona porzione di tessuto circostante.

 

Con FiLaC® la situazione è completamente differente. Già da diverso tempo questa terapia laser viene utilizzata con successo per il trattamento delle fistole anali e, anche nel caso delle fistole pilonidali, costituisce un’alternativa innovativa rispetto all’operazione tradizionale.

 

FiLaC® è sinonimo di approccio mini-invasivo. Con “mini-invasivo” s’intende un piccolissimo intervento eseguito sul corpo. Una sonda viene, infatti, inserita nel dotto fistoloso infiammato ed emette energia laser nel tessuto fistoloso, obliterandolo in modo mirato senza danneggiare il tessuto circostante. Il trattamento termina dopo soli pochi minuti.

 

Leggi qui quali vantaggi può offrirti FiLaC®.